• Libertine Queen

Ho fatto la doppia

Aggiornamento: 15 feb 2021


muro mattoni numero 2


Quando sentivo racconti epici di ragazze che fanno doppie, triple e che prendono cazzi in ogni buco, storcevo il naso. Prima di tutto mi chiedevo se davvero provassero piacere o se fosse solo un modo per avere le attenzioni del pubblico. Poi c’è da dire che quando un uomo racconta questi fatti, ha sempre la tendenza ad amplificare tutto, rendendolo poco credibile.


Preghiera

Vediamo se riesco a raccontare questa esperienza senza che si trasformi un una racconto volgare, pornografico o peggio, erotico in stile Harmony. Ecco perché non scrivo mai. Quanto è difficile scrivere di sesso senza sembrare idiote?


Premessa

Premessa: come sapete, io e F. non ci precludiamo quasi niente. Difficilmente diciamo a priori “questo no”, capita solo se uno dei due soffre all’idea di fare quella specifica cosa. Questo atteggiamento secondo me è importante per non rischiare di imporre paletti non condivisi da entrambi. E per essere sempre aperti a nuove esperienze.

donna con capelli davanti al viso

Mi sbagliavo

Quando ho iniziato a frequentare gli ambienti scambisti ho capito che effettivamente ci sono donne a cui piace prendere due (o più) cazzi assieme. Ho anche capito però che l’uomo e la donna vivono questa esperienza in maniera differente. Per l’uomo è un momento di goliardia, la donna invece si sente davvero usata, quindi troia, quindi gode prima con la testa e poi con il corpo.

Io mi scoccio, dopo un pò, ad avere a che fare con un pene, figuriamoci due! Non mi ha mai sfiorata l’idea di avere addosso, o meglio dentro di me, due uomini. Non rientrava nelle mie fantasie ecco. Con le donne questo discorso non vale eh!

Poi è arrivato quel giorno, non programmato, in cui la mia testa e il mio corpo chiedevano di più.

Citando Nymphomaniac “riempimi tutti i buchi”.

Dove e come

Eravamo ad un party a casa di amici, tra gli invitati c’era una coppia che finalmente riuscivamo a conoscere dopo esserci rincorsi per mesi. Due tipi sopra le righe, di bell’aspetto ma la cosa che mi ha subito presa è stato l’atteggiamento di lui: umile ma deciso, di chi sa esattamente cosa vuole e come prenderselo. L'uomo credo fosse più grande di me di un decennio. Lei molto bella ma stranamente ero più interessata al marito.

Normalmente avrei iniziato a giocare con lui e poi le cose avrebbero preso il loro corso. Quel giorno invece non volevo rinunciare alla compagnia del padrone di casa (con cui mi trovo benissimo) ma nemmeno a questo nuovo gioco. Li volevo entrambi, non ne avrei allontanato uno a discapito dell’altro. Quindi decisi di attirarli entrambi a me.

Nella mia testa c’era un pò di confusione, non è che mi sia detta “ok adesso uno davanti e l’altro dietro”. Non esattamente. Sono stati bravi loro a prendersi cura di me, dei miei buchi e io amo lasciarmi andare ai voleri di un uomo. Nel momento di eccitazione più alto ho lasciato che entrassero dentro di me. E’ stato tutto talmente naturale che diventa quasi banale raccontarlo.


occhio di donna

Rispondo alle vostre domande

Volete sapere se ho goduto e quanto ho goduto giusto? Le donne invece immagino si stiano chiedendo se abbia sentito male.

Sì, ho goduto moltissimo, niente è più forte di quello che la testa ci fa sentire. Inoltre, come accennavo prima, essere scopata da due uomini da un senso di sottomissione molto forte. Se, come me, vi piace quella sensazione, allora state facendo la cosa giusta.

Dolore no, perché ovviamente prima c’è stata tutta una fase preparatoria accurata. E se state pensando che io sia un’esperta di anal vi devo deludere. Li conto sulle dita di una mano gli uomini con cui l’ho fatto.

 

Cosa abbiamo imparato? Mai precludersi nulla. Mai limitarsi per paura di sentire dolore o altro. Mai forzarsi di fare qualcosa solo perché tutti attorno lo fanno o si aspettano che anche voi lo facciate. Le cose arrivano quando è il momento giusto.


Mia

Post recenti

Mostra tutti